16 agosto 2015 - Primo contatto

BMW M4 GTS

Abbiamo scritto, molto tempo fa, della M3 GTS che tanto ci aveva affascinato ed emozionato, ora a Pabble Beach durante la Monterey Auto week troviamo la sua erede.

 

Discendente naturale di una stirpe gloriosa, dalla M3 Evolution (1988), passando attraverso la M3 CLS (2003),che si sono distinte per essere veloci e affilate in pista, quanto coinvolgenti su strada,  torna anche sull’M4 la sigla GTS, sinonimo di unicità.

Di sicuro, al primo sguardo, riporta il fascino e l’aggressività delle antenate. Noi speriamo di vederla in un tipico arancione invece del frozen dark gray proposto per questa concept car. Ad esser precisi, non è poi del tutto corretto parlare di concept, cambieranno sicuramente molti dettagli, ma è già stata vista girare al Nurburgring e certamente sarà messa sul mercato nei primi mesi del 2016 con alcune delle soluzioni tecniche adottate sulle Safety Car.

La linea è molto aggressiva, con cerchi da 19’ all’anteriore e 20’ al posteriore, pneumatici Michelin sport cup 2 rispettivamente 265/35 R19 e 285/30 R20, splitter anteriore e ala posteriore in fibra di carbonio.

La presentazione ufficiale avverrà al salone di Francoforte dal 17 al 27 settembre, dove saranno svelati tutti i contenuti tecnologici. Tra le poche informazioni trapelate, l’iniezione ad acqua con l’obbiettivo di abbassare le temperature dell’aria aspirata e garantire performance migliori del motopropulsore, diminuendo allo stesso tempo i consumi. Proprio questa tecnologia  è già in uso sulle SafetyCar della MotoGP.  Sarà dotata anche le luci posteriori a OLED (diodi organici a emissione di luce); fonti luminose innovative che garantiscono una ampia diffusione luminosa e di conseguenza un ottimo effetto estetico. 

Attendiamo di vederla al più presto nella veste definitiva e di sapere qualcosa in più riguardo alle tanto attese performance, per capire se sarà all’altezza delle rivali di sempre, ma soprattutto se ci farà battere il cuore come la serie precedente.

 

di Leone Longoni

Le foto

Altri articoli